Configurazione di un masternodo di TWINS

Configurare un singolo masternodo tramite uno script di installazione.

Questa guida è per aiutarti a configurare un masternodo di TWINS, su Ubuntu 16.04\18.04 64bit server (VPS) e sarà controllato dal tuo portafoglio sul tuo computer locale (portafoglio locale). In questa guida utilizzeremo il nome di portafoglio REMOTO per identificare il portafoglio sulla VPS (il server)

Requisiti

  • 1,000,000 TWINS

  • Il tuo personale computer, questo terrà attivo il tuo portafoglio LOCALE, per mantenere i tuoi 1,000,000 TWINS che potranno essere utilizzati per il masternodo o tirati via senza alcun divieto.

  • Server di Ubuntu 16.04\18.04 per il masternodo, un computer o un server acceso 24\7 per tenere aperto il portafoglio REMOTO

  • Un ip unico per il tuo portafoglio REMOTO sulla VPS

Guida per installare il portafoglio locale

1. Scarica, installa e sincronizza il tuo portafoglio TWINS sul tuo computer LOCALE. Chiameremo questo portafoglio LOCALE.

Il link per scaricarlo potete trovarlo qui https://win.win/#download

2. Adesso nel portafoglio locale entrate nella console di debug tramite (Strumenti -> console di debug) e scrivete i seguenti comandi:

masternode genkey

Questo comando generà una chiave privata per il tuo masternode, salvate questa chiave che utilizzeremo successivamente

3. Adesso rimanendo nel portafoglio LOCALE, scrivete il seguente comando nella console di debug:

getaccountaddress MN1

Questo servirà per create un indirizzo di portafoglio e il nome del tuo masternode. Salvatelo lo utilizzeremo successiamente.

4. Inviate 1,000,000 TWINS all’address generato nello step precedente.

IMPORTANTE: inviate ESATTAMENTE 1,000,000 TWINS perchè sta a significa che state inviando questi TWINS per la creazione di un masternodo, se ne invierete di più o di meno o proverete a dividere il pagamento non riuscirete ad avanzare allo step successivo.

Siate ASSOLUTAMENTE certi di aver copiato correttamente l’indirizzo e controllatelo dinuovo, non saremo in grado di aiutarvi se invierete 1,000,000 TWINS all’indirizzo sbagliato.

.

5. Utilizzando il portafoglio locale, aspettate le 16 confrmende e successivamente aprite la console di debug (strumenti -> console di debug) and scrivete i seguenti comandi:

masternode outputs

questo vi mostrerà l’id di transazione seguito dall’output index. Salvatelo su un notepad

6. Rimanendo ancora sul vostro portafoglio LOCALE (Strumenti -> apri file di configurazione masternodo e aprite masternode.conf) (se vi chiederà con quale programma aprirlo potete utilizzare un blocco note) dopo aver aperto il file aggiungete la seguente linea:

<nome del vostro masternodo scelto nello step 3>

<ip unico della vostr VPS>:37817 <il risultato dello step 2> <il risultato dello step 5> <il numero dopo la lunga linea nello step 5>

Salvate il file e riavviate il portafoglio locale

Il risultato del vostro file dovrà essere così

MN1 67.234.12.34:37817 93HaYBVUCYjEMeeH1Y4sBGLALQZE1Yc1K64xiqgX37tGBDQL8Xg 2bcd3c84c84f87eaa86e4e56834c92927a07f9e18718810b92e0d0324456a67c 0

Qui sotto vi mostro anche un esempio del file

VPS Installazione remota del portafoglio

Per installare il portafoglio remoto dovrete prima entrare nella vostra VPS utilizzando il tuo client SSH. Dopo essere entrato scrivete i seguenti comandi nel terminale del vostro VPS

1. Scaricate lo script per l’installazione del masternodo

wget https://github.com/NewCapital/Scripts/releases/download/latest/twinsmn.sh

2. Fate partire lo script che avete appena scaricato

bash twinsmn.sh

3. Seguite le istruzioni

Adesso nel portafoglio uscirà il vostro masternode, premete tasto destro e poi Avviate alias

Come verificare che il tuo masternodo è in esecuzione.

Torna alla VPS (portafoglio remoto), esegui il masternodo tramite

./twins-cli startmasternode local false

Un messaggio con scritto "Il Masternodo è partito" dovrebbe apparire.

Utilizza il segunte comando per controllarne lo stato: ./twins-cli masternode status

Dovrebbe apparire qualcosa del genere:

{ “txhash” : “334545645643534534324238908f36ff4456454dfffff51311”, “outputidx” : 0, “netaddr” : “45.11.111.111:37817”, “addr” : “WmXhHCV6PjXjxJdSXPeC8e4PrY8qTQMBFg”, “status” : 4, “message” : “Masternode successfully started” }

Devi anche controllare il masternode explorer dopo aver eseguito il masternodo nel tuo portafoglio.

Per farlo copia l'indirizzo del tuo masternodo dal terminale della finestra selezionandolo con il mouse (nell'esempio sopra dovrai copiare l'indirizzo che viene topo "addr") WmXhHCV6PjXjxJdSXPeC8e4PrY8qTQMBFg

visita la sezione dei masternodi sopra twinsexplorer, vai all'ultima pagine della lista dei masternodi e cerca il tuo indirizzo, lo stato del tuo masternodo dovrebbe apparire come "ACTIVE" se tutto è in funzione.

Dopo aver avviare un masternodo il suo stato cambierà nel seguente ordine:

"Active" -> per circa 2 - 3 ore dopo averlo avviato

"Expired" -> per qualche minuto

"Removed" -> per qualche minuto

"Enabled" -> eventualmente il maternodo rimarrà in questo stato per un pò e aumenterà anche il tempo nel quale lo stato si fermerà ad "Active"

Nota: Se nel tuo portafoglio locale lo stato del masternodo è "Missing" o "Mancante", controllate nell'explorer se lo stato è "Expired" o "Remove" allora potete stare tranquilli.

Questo è tutto. Congratulazioni! Hai creato il tuo masternodo con successo.